News

Notizie e curiosità dal mondo delle auto e moto storiche

Viaggio in Spider vi invita al #Drive tastefully

Amici spideristi, siamo di nuovo in pista! Quando? Domenica 2 settembre. Viaggio in spider, club affiliato RIVS, vi invita ad un tour pomeridiano di tarda estate fra il territorio cremonese e parmense. "#Drive tastefully", un itinerario che ti porterà a guidare con gusto fra i piacevoli paesaggi della terra padana, 'accompagnati' dal corso del fiume Po. Il ritrovo è fissato all'uscita del casello di Cremona; successivamente ci trasferiremo a Zibello, in provincia di Parma per gustare una merenda tipica del luogo a base di affettati di produzione propria, parmigiano, sottoli, lambrusco Fortana all'interno di un antico palazzo quattrocentesco. Dopo questa gustosa pausa proseguiremo attraversando il Grande Fiume per dirigerci a San Martino del Lago al 'Cremona Circuit' dove ripeteremo l'esperienza in pista per una parata di alcuni giri. Concluderemo con un aperitivo rinforzato alle suggestive luci del tramonto sulla terrazza panoramica del 'Cremona Circuit'.

Info e iscrizioni sul sito www.viaggioinspider.com

Alfa Romeo 8C 2900B Best of Show a Pebble Beach

Dopo un'intensa competizione che ha attirato diverse auto da tutto il mondo, l'ambito Best of Show di Pebble Beach è stato assegnato all'Alfa Romeo 8C 2900B Touring Berlinetta del 1937 con la sua carrozzeria blu profondo.
"Come collezionista di Zagato, ho infranto le regole e acquistato un'auto con carrozzeria Touring perché questa Alfa Romeo è molto speciale", ha detto David Sydorick di Beverly Hills, California. "È un pezzo di architettura automobilistica montato su un telaio Grand Prix che per le auto prebelliche era il top della tecnologia. È una combinazione meravigliosa. È bella da cima a fondo."
L'Alfa Romeo vinse la sua classe prima di competere per il Best of Show, e portò a casa altri due premi tra cui quello per l'auto chiusa più elegante.
Questa Alfa Romeo 8C si differenzia dagli ultimi 8C con la sua griglia più inclinata e la mancanza di pedane. Nel 2001, questa stessa auto è stata nominata come la più elegante tra le auto chiuse al concorso d'eleganza, ma dopo l'acquisizione di Sydorick, ha ricevuto un restauro completo che l'ha portata ad essere come appena prodotta.
"Questa Alfa Romeo 8C 2.9 ha tutto ciò che si vorrebbe in una macchina da corsa, stile e, francamente, sex appeal", ha detto il presidente di Pebble Beach Sandra Button. "Lo stile Touring è semplicemente magico e, per finire, fa sentire il giusto rombo!"
Il Concorso di Pebble Beach ha radunato 209 auto da 17 paesi e 31 stati e ha raccolto $1,8 milioni di dollari che andranno in beneficenza attraverso la Pebble Beach Company Foundation. Di questi fondi beneficeranno oltre 80 enti, con un impatto sulla vita di oltre 10.000 bambini all'anno nella Contea di Monterey.
La gara del Best of Show di quest'anno ha visto altri due forti contendenti: una Limousine Duesenberg J Murphy del 1929 di proprietà della Collezione Lehrman di Palm Beach, in Florida; e un Talbot-Lago T26 Grand Sport del 1948 Figoni Fastback Coupé di proprietà di Robert Kudela di Chropyne, Repubblica Ceca.
Il 69° Concorso d'Eleganza di Pebble Beach ritornerà come di consueto alla terza domenica di agosto del prossimo anno; 18 agosto 2019 e celebrerà i centenari di Bentley e Zagato.

VIII Concorso d'Eleganza Stelle sul Liston

Sabato 13 ottobre, a Padova, ACSI Veneto, RIVS e ADMO, uniti per solidarietà, organizzano un evento spettacolare: il Concorso d’Eleganza Stelle sul Liston. Giunto ormai all’ottava edizione, si conferma un appuntamento di sicuro interesse per appassionati e collezionisti che ogni anno giungono da tutta Europa.

L’VIII edizione di Stelle punta a far conoscere le origini venete del motorismo: il primo triciclo con motore a scoppio di Bernardi, veronese con studi a Padova, di cui si conserva un perfetto esemplare nel museo dell’Università di Padova. La prima azienda automobilistica, la Miari Giusti & C., nata a Padova in via San Massimo 2999, a pochi passi dalla sede del RIVS.

Il programma ricco di sorprese, di testimonial e artisti, che si esibiranno sul palco approntato per l’occasione dai volontari dell’ADMO, Onlus cui verranno devoluti i fondi raccolti durante l’evento.
Moreno Morello di Striscia la notizia e Caterina Cropelli di X Factor hanno già confermato la loro presenza, così come molti altri artisti e testimonial, oltre alle TV nazionali.

E che dire delle 30 splendide auto d’epoca, condotte dai loro gentlemen driver, che saranno le protagoniste assolute di questo evento!?
Se anche voi volete provare l’emozione di essere parte di questo entusiasmante spettacolo, potete candidare la vostra auto su:
http://www.stellesulliston.it/iscrizione-auto/
http://www.stellesulliston.it/programma/

Nel pomeriggio di sabato 13 ottobre, i drivers si ritroveranno in Piazza Eremitani a Padova, per sfilare verso Piazza Cavour e il Liston, dove esporranno le loro auto al pubblico di appassionati, che potranno ammirarle guardandosi al contempo l’intrattenimento degli artisti che si alterneranno sul palco di fronte a Palazzo Moroni (http://www.admopadova.org/).

Seguiranno aperitivo e cena di gala al Caffè Pedrocchi alla presenza dei testimonial, dei rappresentati di ADMO Padova, del presidente nazionale ACSI, Antonino Viti, e delle autorità cittadine.

Il programma di domenica 14 ottobre sarà facoltativo, e comprenderà ingressi gratuiti ai musei e una passeggiata motoristica con visite ad alcune cantine dei nostri Colli Euganei.

Il tema della ottava edizione del concorso sarà “Un secolo di storia e design”, col classico contorno di arte e cultura, al centro di una due giorni ricca di eventi. L’ambito primo premio, il classico Best in Show, sarà assegnato come sempre da una giuria di livello altissimo composta da nomi noti e da giornalisti ed esperti del settore dell’automotive. Un ricordo speciale verrà riservato a Tom Tijarda, un grande amico, il famoso designer di origine americana scomparso l’anno scorso, ch’è stato per ben tre volte presidente di giuria del nostro concorso.

Il termine massimo per presentare le candidature è fissato per lunedì 10 settembre 2018. La partecipazione sarà confermata, dal Comitato Organizzatore, entro il 15 settembre 2018. Compila il modulo: http://www.stellesulliston.it/iscrizione-auto/
http://www.stellesulliston.it/programma

EuroApe 2018 a Salsomaggiore Terme

Euro Ape è il raduno che ogni anno chiama a raccolta gli amanti dell’Ape e permette a un numero sempre più grande di fan di condividere la passione per un veicolo originalissimo che, in settant’anni di storia, è stato simbolo di operosità, amicizia e vita all’aria apertafino a diventare oggetto di culto e mezzo da collezione.

Il programma di Euro Ape 2018 si aprirà la mattina di venerdì 21 settembrecon l’arrivo della carovana degli equipaggi partecipanti al tour Apeggiando per l’Italia e molte escursioni e visite guidate, che avranno come tema la scoperta e la valorizzazione del territorio e delle sue ricchezze. Cuore della festa saranno l’Ape Village e l’ApeClub Lounge, aperti dal mattino di sabato 22.

Nessun veicolo commerciale al mondo può vantare una storia come quella di Ape. Tre ruote che sono sempre rimaste al passo con i tempi muovendo l’Italia che lavora e che oggi, grazie alla produzione negli stabilimenti Piaggio in Italia e in India, conosce grande diffusione a livello internazionale.

Da settant’anni Ape è un mito senza eguali, un mezzo unico, che ha fatto della versatilità la sua dote migliore. Pensato negli anni della ricostruzione per le piccole attività commerciali, oggi offre una gamma infinita di possibilità di personalizzazione e, nel tempo, si è distinto anche come veicolo alternativo per la mobilità delle persone, basti pensare al successo di versioni come Ape Calessino.

Ci si può iscrivere sul sito ApeClub d’Italia e sulla pagina del raduno Euro Ape.

Raduno Internazionale Bimota Classic Parts

Ormai diventato l'evento più atteso da tutti gli appassionati del marchio Bimota, Sabato 1 e domenica 2 settembre 2018 presso la sede del BIMOTA CLASSIC PARTS - tra Chiusi (Toscana, provincia di Siena) e Città della Pieve (Umbria, provincia di Perugia) - si svolgerà il terzo anno consecutivo Raduno Internazionale Bimota Classic Parts

Visto il grande successo delle precedenti edizioni, il titolare del Bimota Classic Parts, dott. designer Paolo Girotti, ha deciso di organizzare quest’anno un weekend ancora più entusiasmante  suggestivo e coinvolgente. Infatti, la novità assoluta di questa edizione è la possibilità di entrare in pista con la propria Bimota, per soddisfare pienamente l’indole fortemente corsaiola che da sempre distingue le moto del marchio. Pertanto, sabato 1 settembre, presso l’autodromo di Magione (PG), si svolgerà una sessione open pit lane – entri e esci tutte le volte che vuoi! – dalle ore 12,30 alle ore 14,30; al termine è previsto un delizioso e caratteristico pranzo a buffet.

Durante il weekend non solo sarà possibile apprezzare ogni dettaglio della storia delle moto Bimota classiche visitando la sede del Bimota Classic Parts, ma sarà anche possibile scoprire in sella alla propria moto le meraviglie paesaggistiche dei dintorni e assaggiare le innumerevoli prelibatezze tosco/umbre; consolidando così in modo indissolubile il connubio tra moto e territorio.

Nel pomeriggio di sabato 1 settembre  il titolare e i suoi collaboratori faranno immergere il visitatore nella storia del glorioso marchio Bimota mettendosi a completa disposizione. Sarà organizzato un percorso di visita della sede del Bimota Classic Parts e del fornitissimo magazzino storico raccontando aneddoti e spiegando le lavorazioni necessarie alla realizzazione dei pregiatissimi particolari che vanno a creare questo sogno italiano chiamato Bimota. Saranno presenti mostre fotografiche a tema, proiezioni di cortometraggi e delle gare più avvincenti rese indimenticabili da grandissimi piloti come Falappa, Tardozzi e Virginio Ferrari. Saranno presenti in esposizione, direttamente dalla collezione del Bimota Classic Parts, oltre 30 moto Bimota alcune delle più rappresentative dell’intera gamma della factory riminese e, novità assoluta, alcune moto plurivittoriose dall' importante palmares racing che hanno scritto la storia del motociclismo  e che  tanto entusiasmano gli appassionati di ogni generazione. La serata vedrà protagonista quello che si è rivelato in questi anni un meraviglioso happening: la cena in un ristorante situato nelle immediate vicinanze della sede del Bimota Classic Parts, un momento conviviale di scambio e di condivisione di una vera passione per le due ruote.

Il programma di domenica 2 settembre prevede un ricco ventaglio di tour, da effettuare in sella alla propria moto, mediante i quali sarà possibile cogliere le caratteristiche storico/paesaggistiche del territorio e apprezzare il fascino di percorsi unici nel loro genere. A seguire quello che è diventato un must indimenticabile di ogni edizione: il pranzo presso un caratteristico ristorante a Città della Pieve con il superbo scenario del Lago Trasimeno.

Per tutta la durata dell’evento, sarà possibile rilassarsi presso le molteplici strutture ricettive presenti sul territorio. Infatti, svariate saranno le convenzioni con agriturismi, alberghi e B&B della zona per soddisfare tutte le tipologie di pernottamento.

A tutti i partecipanti verrà consegnato un esclusivo pacchetto di benvenuto BCP: con attestato di partecipazione (da incorniciare e conservare con orgoglio) e gadget vari.

Tutte le iniziative saranno facoltative, ma dovranno essere prenotate con relativa conferma dei giorni ai quali si desidera partecipare, per definire i vari  gruppi e l’ottimizzazione degli spostamenti/tour.

Per maggiori informazioni e programmare la partecipazione alle varie attività contattare: info@bimotaclassicparts.com - +39 (0)57821986 - +39 3343686888